Nel settore dell’arredobagno, designer , architetti e progettisti hanno spaziato in ogni modo, trovando una grande varietà di soluzioni che rispondono alle svariate richieste estetiche e funzionali di ogni target di utenza. Analizzando a fondo, però, questo ambito, risulta che, nonostante un oggetto come il lavabo freestanding, desti molto interesse da parte delle aziende del campo, che ne propongono annualmente nuove soluzioni estetiche e materiche, rimane comunque un prodotto “bello, bellissimo da vedere, ma scomodo.” Ed è da questo pensiero che nasce Tengo, un prodotto/sistema che sviluppandosi attorno al freestanding, è anch’esso autoportante e non ha bisogno di pareti su cui poggiare. In questo senso, il lavabo ed il suo sistema attrezzato di ogni comfort, insieme, possono vivere autonomamente. La particolarità di Tengo è che, non essendo un prodotto definito, bensì un sistema strutturale, è composto da una semplice struttura adattabile alle diverse dimensioni dei lavabo da terra ma anche alle diverse esigenze sia dimensionali degli spazi a disposizione, che di funzionalità

marzo 9, 2018